News


24 novembre 2014
JOB ALL

Un ciclo di seminari su lavoro, differenze e diritti

SEND e Articolo Tre Associazione Omosessuale partecipano al progetto DJ – Diversity on the job, promosso dal Dipartimento Pari Opportunità – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) con Italia Lavoro S.p.A. Un programma sperimentale per favorire l’inserimento lavorativo di soggetti discriminati e svantaggiati rientranti nelle seguenti categorie: a) persone a rischio di discriminazione per orientamento sessuale ed identità di genere; b) ROM Sinti e Caminanti


SCARICA LA LOCANDINA IN FONDO ALLA PAGINA

 

Articolo Tre e SEND hanno scelto la prima linea di intervento (LGBT) e si impegnano in attività di sensibilizzazione con il presente ciclo di incontri, per esplorare come oggi le differenze e le varie identità interagiscano con un mercato del lavoro caratterizzato da una sempre maggiore precarietà

 

Tutti gli incontri si svolgeranno dalle ore 17 presso il PYC - Via Giuseppe De Spuches 20, Palermo

30 ottobre ore 17
Vivere e lavorare in Europa

  • Loriana Cavaleri (SEND - Palermo)
  • Alessio Costa (CSF)


4 novembre ore 17
Le riforme del mercato del lavoro dal pacchetto Treu al Job Act

  • Enzo Campo (Camera del lavoro di Palermo)
  • Silvio Bologna (Università degli Studi di Palermo)


6 novembre ore 17
La confusione di genere: crisi e costruzione di nuove identità

  • Ida Fazio (Università degli Studi di Palermo)
  • Luigi Carollo - Nadia Furnari (Associazione Articolo 3 Palermo)


18 novembre ore 16.30
Vite precarie, crisi del welfare e pratiche di resistenza

  • Sebastiano Nerozzi (Università degli Studi di Palermo)
  • Salvatore Cavaleri (Associazione Handala Palermo)
  • Andrea Libero Carbone (Cowork Re Federico Palermo)
  • Igor Šuran (Associazione PARKS liberi e uguali)


24 novembre ore 16.30
Discriminazioni e mercato del lavoro

  • Rita Palidda (Università degli Studi di Catania)
  • Marco De Giorgi (UNAR)
  • Manuela Casamento (Idea Rom Palermo)

Allegati