Portfolio


ICT: How is it done in Europe
Partenariati strategici – KA2 I Partenariati strategici fanno parte dell’Azione Chiave 2, Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche.

Durata del progetto

24 mesi

Numero partecipanti

12 mobilità

Descrizione Partecipanti

Dirigenti scolastici, personale amministrativo, insegnanti e formatori dei corsi per adulti delle scuole secondarie di secondo grado e dei CPIA impegnati in percorsi di istruzione di secondo livello.

Programma quadro

 

Partenariati strategici per lo scambio di buone pratiche
per creare o consolidare reti e confrontare idee, pratiche, metodi.
Anche questi Partenariati possono produrre risultati finali, che devono essere disseminati, in maniera proporzionale rispetto agli obiettivi e alla dimensione del progetto. Tali risultati non hanno un budget specifico dedicato, ma devono essere realizzati con i fondi previsti per la gestione e implementazione del progetto.

Partenariati strategici per lo scambio di buone pratiche per creare o consolidare reti e confrontare idee, pratiche, metodi. Anche questi Partenariati possono produrre risultati finali, che devono essere disseminati, in maniera proporzionale rispetto agli obiettivi e alla dimensione del progetto. Tali risultati non hanno un budget specifico dedicato, ma devono essere realizzati con i fondi previsti per la gestione e implementazione del progetto.

 

Numero di riferimento

2016-1-PL01-KA204-026434

Promotore

Stowarzyszenie Polskie Uniwersytety Ludowe “SPUL” – Poland

Partner

SEND

“AGS” – Germany

“CEPA” – Spain

Attività

I Partenariati strategici per lo scambio di buone pratiche  sono focalizzati sulla creazione o il consolidamento di reti e sul confronto e lo scambio di idee, pratiche, metodi. Attraverso la eralizzazione di meeting di progetto a cui prendono parte i beneficiari di progetto. 

Si prevedono i seguenti meeting:

1. Ottobre 2016 - Riunione dei coordinatori Italia

- Pianificazione delle mobilità e  monitoraggio

- Dettagli amministrativi e organizzativi 

2. dicembre 2016 - 1 ° mobilità GERMANIA - "Tradizione vs Innovazione nella formazione degli adulti"

- presentazione di vantaggi e svantaggi dell'insegnamento tradizionale (scoperte della neuropsicologia) e l'introduzione di possibili modi per la loro sostituzione con le soluzioni innovative ICT 

- Workshop in gruppi internazionali

- Pagina Facebook 

- scambio di documenti tra i coordinatori e partecipanti

3. maggio 2017 - 2 ° Spagna - "Efficacia delle piattaforme educative nell' insegnamento per adulti"

- Presentazione di piattaforme educative che vengono utilizzate per migliorare l'efficacia nell'insegnamento e che rendono il processo educativo più attraente.

- Presentazione dei vantaggi di Edmodo, che è attualmente utilizzato dai nostri partner Spagnoli

- La discussione e lo scambio delle migliori pratiche per quanto riguarda l'uso di piattaforme educative che vengono utilizzati in altre scuole partner

- Riunione coordinatori e la valutazione della mobilità in Inghilterra al fine di migliorare la qualità delle visite seguenti .

4. ottobre 2017 - 3 ° mobilità ITALIA - " utilizzo delle TIC nell'educazione degli adulti"

- Discussione sulle TIC nelle scuole di diversi paesi - esperienze e riflessioni dei partecipanti

- Presentazione dei più popolari e al tempo stesso modi più efficaci di uso delle TIC nella formazione degli adulti:

a) multimediale - (PhotoStory, Picassa, Paint.NET, lavagna interattiva)

b) lavorare con i file di testo (scrittura e la modifica propri materiali, creazione di parole crociate, ecc)

5. maggio 2018 - 4 ° mobilità Polonia - "Altri modi di usare le TIC nel settore dell'istruzione degli adulti"

- E-learning - vantaggi e svantaggi - presentazione e discussione

- L'uso di Internet nella didattica - la creazione di applicazioni per computer educativo auto-correttive

- workshop di gruppo

6. Maggio 2018 -  incontro coordinatori : "Sintesi e conclusione del progetto"

- Valutazione del progetto

- Discussione e pianificazione di un'ulteriore cooperazione tra le organizzazioni aperte

- Sintesi e una valutazione di tutte le mobilità e gli esiti del progetto.

- Raccolta dei risultati finali e la preparazione di materiali per la pubblicazione

Ogni mobilità contribuisce al prodotto finale - una pubblicazione con le informazioni su ICT (raccolti nel corso del progetto)

Ogni mobilità è l'opportunità di scambiare esperienze, pensieri, idee, nonché di migliorare le competenze linguistiche e aumentare la consapevolezza culturale.